Sull’utilità e il danno delle cartoline di Natale per la tua attività

Chi ha un’attività commerciale saprà bene quanto sia importante prepararsi alla fatidica tradizione dei biglietti di auguri di Natale. Vediamo come scegliere i bigliettini di natale senza fare grossolani errori.I biglietti di auguri natalizi sono un gesto molto apprezzato da colleghi, clienti e partner commerciali, con il quale si vuole esprimere gratitudine, ringraziare per la fiducia accordata, o semplicemente cogliere l’occasione per informare la clientela sulle chiusure del periodo natalizio, promuovere nuovi prodotti e presentare le ultime offerte.

Vista l’importanza che le cartoline di Natale rivestono all’interno delle relazioni commerciali, è importante programmarne la creazione per tempo, senza farsi prendere dalla fretta degli ultimi momenti, e sceglierne accuratamente il messaggio e il design. Ecco le regole per creare dei biglietti di Natale efficaci e una lista di errori da evitare assolutamente.

gift-490828_1280

1. Scegliere una carta pregiata

La scelta della carta per i tuoi bigliettini di Natale è molto probabilmente ciò che influenzerà di più la sensazione di chi riceverà i tuoi auguri. Se vuoi fare la giusta impressione è quindi indispensabile scegliere una carta pregiata. Assolutamente da evitare gli auguri inviati tramite e-mail, o peggio ancora stampati con la stampante di casa su fogli ordinari. È consigliabile scegliere una carta spessa (almeno da 150 gr), magari anche con una trama particolare, che presenti un senso di fibra percepibile al tatto. Tra le carte che permettono di distinguersi e fare una scelta raffinata ci sono le carte marcate, vergate e goffrate. Se poi si vuole fare una scelta ecologica si può optare per una carta riciclata dalla struttura in rilievo: una scelta che conferirà un tocco di classe ai tuoi bigliettini.

2. Aggiungere un tocco personale…

Sul piano lavorativo il significato principale dei bigliettini di auguri natalizi è quello di rafforzare le relazioni con clienti e colleghi. Per comunicare un sincero apprezzamento è quindi necessario aggiungere al proprio biglietto una nota personale, che dia la sensazione di qualcosa che è stato creato ad hoc per quella determinata persona. Una firma scritta di proprio pugno, magari con una penna stilografica, può contribuire notevolmente a dare un tocco di personalità ai tuoi bigliettini. Da evitare invece i timbri, che danno un senso di burocrazia e anonimità.

3. Evitare gli esperimenti di design

Decidere il design e lo stile dei biglietti di auguri natalizi non è di certo un’impresa da poco. Basandoci sulle pile di cartoline di natale ricevute lo scorso anno, ci sentiamo in dovere di consigliarti: less is more! Ovvero “meno è più”. Molto spesso, a voler arricchire i propri bigliettini di decorazioni esuberanti, si finisce per ottenere l’effetto inverso, rischiando di apparire un po’ “kitsch”. La semplicità deve quindi essere un punto fermo, soprattutto per chi non ha particolari doti grafiche. Se invece siete a corto di idee, potete sempre affidare la creazione dei vostri bigliettini a un’agenzia grafica, oppure cercare dei template già pronti in internet. Chiaramente in questa opzione, molto più economica dell’altra, si nasconde il pericolo che il vostro cliente abbia già ricevuto lo stesso identico biglietto da un’altra azienda…

4. …ancora più personalità!

La calligrafia personale è sicuramente un buon punto di partenza, ma se avete la possibilità di rendere i vostri biglietti ancora più personalizzati, lascerete senz’altro il segno. Per ottenere una forte nota personale dovrete però darvi da fare ed escogitare una frase che colpisca l’attenzione della persona alla quale scrivete. Assolutamente da evitare, quindi, le vuote citazioni prese da internet o riesumate da vecchi biglietti di Natale ricevuti decenni fa! Sanno di finto e di impersonale, e sperare che l’altro non se ne accorga non è certo una mossa vincente. Anche in questo caso la regola d’oro è la semplicità. Pensate a un messaggio come questo: “Anche quest’anno trascorrerò le Feste Natalizie in compagnia di mia moglie Paola e dei nostri due bambini. Auguro anche a Lei di trascorrere un Natale meraviglioso insieme ai Suoi cari”. Niente di che, direte. No, in effetti, niente di che… Tuttavia una frase del genere, nella sua semplicità e scritta in uno stile quasi “epistolare”, dà a chi la legge l’idea di un pensiero personale, rivolto esattamente al destinatario del biglietto.

Un altro modo simpatico e non convenzionale di personalizzare i tuoi biglietti di auguri è metterti un cappello da Babbo Natale, farti fare una foto, e inserirla nel bigliettino. Oppure puoi convincere i tuoi dipendenti, collaboratori e segretarie a vestirsi da aiutanti di Babbo Natale, farsi fotografare, e inviare ai tuoi clienti una loro foto con tanto di nomi e posizioni lavorative ricoperte all’interno della tua attività. Di sicuro una scelta che non si adatta a ogni tipologia di business, ma che sicuramente strapperà un sorriso ai tuoi clienti.

5. Il tempismo è tutto!

Uno degli aspetti più importanti da considerare quando ci si appresta a inviare i propri bigliettini di Natale è farlo al momento giusto. Molti dei tuoi clienti saranno ovviamente in vacanza durante il periodo natalizio, per questo dovrai fargli recapitare i tuoi auguri con un po’ di anticipo. Considerando la rinomata lentezza delle poste nostrane, l’invio andrà pianificato alla perfezione, meglio con un po’ di giorni di anticipo. La fine della seconda settimana di dicembre (intorno al 10/11) è un buon momento per iniziare a spedire i bigliettini di Natale.

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi contatti!

Tags: ,

Trackback from your site.

Giulia Bertani

Giulia Bertani è Assistente Marketing presso Segretaria24.it. In questo blog si occupa di temi di interesse per liberi professionisti e imprenditori che desiderano migliorare la propria produttività e ampliare il proprio portfolio clienti.

Leave a comment

Fai crescere la tua impresa con il nostro servizio di segretariato a distanza.

Con noi assicuri alla tua attività una reperibilità telefonica ottimale, anche 24h su 24:

  • ✓ Gestione chiamate, agenda appuntamenti, e servizio fax virtuale
  • ✓ Segretariato madrelingua anche in inglese, tedesco, francese e spagnolo
  • ✓ Applicazione smartphone gratuita per iOS e Android
  • Richiedi un’offerta senza impegno e per il tuo primo mese ottieni un bonus di 25 € sulle telefonate e zero costi di canone.

    Le informazioni fornite saranno archiviate in conformità con la nostra politica sulla privacy per elaborare la vostra richiesta di contatto.

    Posso revocare questo consenso in qualsiasi momento.*