segretaria personale 24h

Condizioni generali di contratto dei Servizi di Business Center di Segretaria 24 S.r.l.

(versione: agosto 2016)

Art. 1 Disciplina ed oggetto dei Servizi di Business Center

1.1. Le presenti Condizioni Generali si applicano a, e sono valide per, i Servizi Ordinati (eccetto per il Servizio di Telefonia, come infra precisato), come specificati nell’Ordine del Committente, resi da Segreteria 24 SRL a favore del Committente a seguito della sottoscrizione da parte della stessa della dichiarazione di accettazione dell’Ordine, ovvero della conferma dell’Ordine da parte di Segretaria 24 SRL (di seguito “Conferma di Ordine”) ed invio della stessa al Committente a mezzo posta elettronica, in formato pdf. Con la ricezione della Conferma di Ordine da parte del Committente, il contratto di appalto di servizi, avente ad oggetto i Servizi Ordinati, si intende perfezionato. L’Ordine e la Conferma di Ordine, sottoscritti - rispettivamente - da Committente e Segretaria 24 SRL e scambiati mediante posta elettronica in formato .pdf, avranno il valore di originale del contratto di appalto di servizi avente ad oggetto i Servizi Ordinati.

1.2. Disciplinano il rapporto contrattuale, che si instaurerà in forza della Conferma di Ordine di Segreteria 24 SRL (di seguito “Rapporto Contrattuale”), oltre alle Condizioni Generali (non applicabili al Servizio di Telefonia) anche il Tariffario - nella sua versione attuale al momento della costituzione del Rapporto Contrattuale - e il Regolamento Condominiale, quest’ultimo qualora tra i Servizi Ordinati rientri il Servizio Riunioni e Uffici. Salvo diverse e discordanti disposizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali si ritengono inoltre parzialmente valide per i Servizi Ordinati le Condizioni di Telefonia. Nel dettaglio sono applicabili ai Servizi Ordinati - ad eccezione degli incisi specificamente riferibili al Servizio di Telefonia e quindi incompatibili con gli ulteriori Servizi Ordinati - le seguenti disposizioni delle Condizioni di Telefonia: - articolo 2 (Inizio del contratto) co. (1), (2), (3), (4); - articolo 3 (Obblighi del committente); - articolo 4 (Pagamento dei Servizi); - articolo 5 (Pagamenti, cauzione, mora); - articolo 6 (Obiezioni su addebiti per prestazioni, controcrediti); - articolo 7 (Protezione delle Informazioni); - articolo 8 (Responsabilità); - articolo 9 co. (6), (7), (8), (9).

Qualora fra i Servizi Ordinati rientri il Servizio di Telefonia allo stesso si applicano, esclusivamente, le Condizioni di Telefonia, nella loro versione aggiornata alla data dell’Ordine. Le Condizioni di Telefonia - che il Committente dichiara espressamente di conoscere con la sottoscrizione dell’Ordine e degli Allegati Contrattuali - sono pertanto da intendersi quale parte integrante delle Condizioni Generali. 

1.3. Qualora fra i Servizi Ordinati rientri il Servizio di Domiciliazione Postale, il Committente acquisisce il diritto ad utilizzare, per la durata del Rapporto Contrattuale, come definita nell’Ordine, l’indirizzo postale messo a disposizione da Segretaria 24 SRL, ovvero Via Montenapoleone 8, 20121 Milano (di seguito “Indirizzo Business”), su carta intestata, siti web, biglietti da visita ecc., con facoltà di qualificare l’Indirizzo Business come proprio indirizzo aziendale. Il Servizio di Domiciliazione Postale non dà diritto all’utilizzo dell’Indirizzo Business all’interno delle note legali del sito web del Committente, né al suo inserimento in registri pubblici, a meno che l’Indirizzo Business non venga in detti registri pubblici esplicitamente indicato come mero indirizzo postale o come sede secondaria non indipendente del Committente, e che nello stesso luogo ed ambito d’uso dell’Indirizzo Business venga menzionato anche l’indirizzo della sede principale dell’azienda del Committente. Nell’ambito del Servizio di Domiciliazione Postale il Committente non ha diritto ad utilizzare e qualificare l’Indirizzo Business come sede principale della propria attività commerciale. 

1.4. Oltre a quanto indicato sopra, qualora fra i Servizi Ordinati nell’Ordine rientri il Servizio di Domiciliazione Legale, al Committente è riconosciuto il diritto ad utilizzare l’Indirizzo Business per tutte le altre registrazioni e iscrizioni inerenti al Committente, come quelle, a titolo esemplificativo, presso la Camera di Commercio e l’Agenzia delle Entrate o quelle necessarie per adempiere le formalità relative alla dichiarazione dei redditi. 

1.5. In occasione di ciascuna pubblicazione, registrazione o iscrizione effettuata dal Committente mediante l’uso dell’Indirizzo Business, quest’ultimo dovrà accertarsi - autonomamente - che vengano soddisfatti i prerequisiti commerciali, fiscali e gli ulteriori presupposti giuridici e di fatto previsti dalla legge per procedere alle relative istanze di registrazione e iscrizione. A tal riguardo Segretaria 24 SRL non si assume alcuna responsabilità. 

1.6. L’utilizzo del Servizio di Domiciliazione Legale non viene garantito nel caso in cui il Committente richieda il solo Servizio di Domiciliazione Postale. Qualora il Committente contravvenga alle condizioni di utilizzo del Servizio di Domiciliazione Postale richiesto, a partire dal momento dell’infrazione e per tutta la durata dell’utilizzo non conforme dell’Indirizzo Business, al Committente verrà applicata la tariffazione relativa al Servizio di Domiciliazione Legale, secondo quanto stabilito dal Tariffario nella sua versione aggiornata al momento della Conferma di Ordine da parte di Segretaria 24 SRL. 

1.7. L’utilizzo dei Servizi Ordinati viene garantito esclusivamente al Committente in proprio - se persona fisica - ovvero soltanto alla società indicata dallo stesso, in qualità di suo rappresentante legale, al momento della sottoscrizione dell’Ordine. È fatto divieto di utilizzo dei Servizi Ordinati da parte di terzi. Nel caso in cui il Committente, contrariamente ai termini delle Condizioni Generali, ceda a terzi l’Indirizzo Business messo a disposizione da Segretaria 24 SRL o lo utilizzi per un’attività commerciale diversa da quella menzionata nell’ambito dell’Ordine, a partire da quel momento e per tutta la durata dell’utilizzo non conforme dell’Indirizzo Business da parte del Committente e di terzi, a ciascuno di essi verranno applicati i relativi compensi dovuti, come definiti nel relativo Tariffario vigente alla data della violazione, per il cui pagamento il Committente ed i terzi saranno obbligati in solido. A tal fine il Committente ex art. 1381 del codice civile, promette l’adempimento del terzo. 

1.8. Il Servizio di Domiciliazione Postale ed il Servizio di Domiciliazione Legale prevedono, in ogni caso, la ricezione della posta inviata al Committente presso l’Indirizzo Business della sede della domiciliazione in Via Montenapoleone 8 - 20121 Milano, la presenza del personale presso la predetta sede di domiciliazione dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:00 (escluse le festività nazionali), così come l’affissione all’ingresso della sede di domiciliazione di una targa con il nome ovvero il logo aziendale del Committente o di un supporto comparabile (ad esempio una targhetta su display elettronico). 

1.9. Oggetto del Servizio di Domiciliazione Postale e del Servizio di Domiciliazione Legale è esclusivamente la ricezione della posta e di pacchi di dimensioni non superiori a 60 x 30 x 15 cm. La ricezione di pacchi di dimensioni superiori a quelle indicate richiede il preavviso da parte del Committente ed il consenso da parte di Segretaria 24 SRL. Un diritto alla ricezione di tali pacchi non viene garantito. 

1.10 La posta ricevuta nell’ambito del Servizio di Domiciliazione Postale e del Servizio di Domiciliazione Legale viene conservata da Segretaria 24 SRL e inoltrata in forma cartacea o in forma elettronica (dopo essere stata scannerizzata) ad uno degli indirizzi forniti dal Committente. Tramite la fornitura di apparecchiature ed opportune direttive al personale operante presso la sede di domiciliazione, Segretaria 24 SRL si impegna affinché le spedizioni, inviate all’indirizzo messo a tal fine a disposizione del Committente, vengano recapitate integre e in maniera affidabile. Segretaria 24 SRL non risponde di eventuali mancanze nel servizio fornito da terzi, come ad esempio Poste italiane S.p.A. 

1.11. Nell’inoltro della posta al Committente viene garantito sempre e soltanto l’invio (o inoltro) puntuale e corretto.

1.12. Nella prestazione dei Servizi Ordinati, Segretaria 24 SRL non garantisce al Committente alcuna protezione da aziende o attività concorrenti.

1.13 In considerazione della natura dei servizi resi al Committente, della loro rilevanza, centralità, preminenza nell’economia complessiva del rapporto contrattuale, nonché della loro portata assorbente, resta infine escluso che il rapporto giuridico in essere abbia natura di contratto di locazione, ancorché atipico, anche in considerazione del fatto che il diritto ad utilizzare gli spazi viene concesso strumentalmente al fine di usufruire dei servizi erogati da Segretaria 24 SRL.

1.14 Le Parti si danno reciprocamente atto che intendono sottoscrivere un contratto con causa unitaria, secondo lo schema disciplinato dall’art. 1677 c.c. (appalto di servizi).


Art. 2 Obblighi del Committente

2.1. Il Committente si impegna a non utilizzare i Servizi di Business Center ovvero i Servizi Ordinati per attività private o commerciali che violino qualunque norma di legge, o che possano in qualche modo compromettere o danneggiare l’immagine di Segretaria 24 SRL. Il Committente è inoltre obbligato a evitare che, nell’ambito di transazioni giuridiche e/o commerciali di cui sia parte, si generi l’impressione che egli abbia più diritti di quelli che gli sono stati effettivamente conferiti nell’ambito del Rapporto Contrattuale in relazione all’utilizzo del Servizio di Domiciliazione Postale e/o del Servizio di Domiciliazione Legale.
Nella fruizione del Servizio Riunioni e Uffici, al Committente è fatto divieto di apportare qualsiasi modifica arbitraria di carattere architettonico o estetico agli spazi messi a disposizione da Segretaria 24 SRL. 

2.2. Il Committente si impegna a informare Segretaria 24 SRL nel caso in cui egli stesso o uno dei propri referenti/rappresentanti non siano raggiungibili telefonicamente per più di 2 settimane o non siano comunque in grado di ricevere comunicazioni. Il Committente è l'unico responsabile del corretto funzionamento dei dispositivi che utilizza per la ricezione delle comunicazioni (cellulari, fax, ecc.); è pertanto obbligato ad assicurarsi che la posta ricevuta possa essere recapitata correttamente all’indirizzo dallo stesso fornito per l’inoltro della posta a lui indirizzata (di seguito “Indirizzo di Inoltro”) ricevuta da Segretaria 24 SRL presso l’Indirizzo Business, in particolare per quanto riguarda le comunicazioni ufficiali pervenute presso l’Indirizzo Business nell’ambito della fruizione del Servizio di Domiciliazione Postale e /o del Servizio di Domiciliazione Legale. 

2.3. Il Committente è obbligato ad informare prontamente Segretaria 24 SRL qualora desideri utilizzare l’Indirizzo Business, gli uffici messi a disposizione nell’ambito del Servizio Riunioni e Uffici e altri spazi dell’infrastruttura di Segretaria 24 SRL - quali l’ingresso, la sala d’attesa ecc. - con modalità diverse da quelle definite nell’Ordine (ad esempio, per fare riprese video o svolgere  colloqui di lavoro) e che potrebbero verosimilmente compromettere l’erogazione dei Servizi di Business Center a favore di altri clienti da parte di Segretaria 24 SRL. Un simile utilizzo è pertanto consentito soltanto previo accordo scritto con Segretaria 24 SRL e con esplicito consenso da parte di quest’ultima. In simili casi Segretaria 24 SRL potrà vincolare l’utilizzo dei predetti ulteriori spazi dell’infrastruttura di Segretaria 24 SRL al pagamento di un’adeguata cauzione.

2.4. Qualora fra i Servizi Ordinati rientri il Servizio di Domiciliazione Postale e/o il Servizio di Domiciliazione Legale, il Committente sarà obbligato a fornire a Segretaria 24 SRL una procura postale con firma del Committente e fotocopia del documento di identità del Committente, se persona fisica, o del legale rappresentante del Committente, se persona giuridica, per permettere a Segretaria 24 SRL di ricevere, a nome del Committente, la posta ed i plichi recapitati allo stesso presso l’Indirizzo Business. Tale procura ed il documento di identità dovranno essere inviati, via e-mail ed in formato pdf, dal Committente a Segretaria 24 SRL contestualmente all’invio dell’Ordine, qualora tra i Servizi Ordinati rientrino il Servizio di Domiciliazione Postale e/o il Servizio di Domiciliazione Legale.

2.5. Il Committente si impegna a informare immediatamente Segretaria 24 SRL di qualsiasi modifica relativa all’Indirizzo di Inoltro, reperibilità telefonica, coordinate bancarie, forma giuridica o rappresentanza legale e a comunicare a Segretaria 24 qualsiasi altra circostanza, altrettanto rilevante, ai fini dello svolgimento del Rapporto Contrattuale.


Art. 3 Decorrenza, recesso e cessazione del Rapporto Contrattuale ed obblighi inerenti

3.1. Il Rapporto Contrattuale decorre alla data indicata nell’Ordine e nella Conferma di Ordine ed avrà la durata ivi specificata.

3.2. Il termine di preavviso per esercitare il diritto di recesso da parte del Committente in relazione al Servizio di Domiciliazione Postale e al Servizio di Domiciliazione Legale è di 1 mese decorrente dalla fine del periodo di riferimento per la fatturazione come definito all’articolo 4 co. 3 delle Condizioni di Telefonia. Resta impregiudicato il diritto di recesso immediato e senza preavviso da parte del Committente e di Segretaria 24 SRL qualora ricorra un giustificato motivo, come meglio definito di seguito ed in presenza del quale non si può ragionevolmente pretendere che essi proseguano il Rapporto Contrattuale sino alla sua normale scadenza. Il Committente e Segretaria 24 SRL concordano di derogare agli artt. 1373 e 1671 del codice civile.

3.3. In particolare, Segretaria 24 SRL ha il diritto di recedere dal Rapporto Contrattuale senza preavviso per giustificato motivo nei seguenti casi:

(a) il Committente modifica l'indirizzo postale comunicato nell’Ordine e/o l’Indirizzo di Inoltro – che, per l’effetto, risulta diverso da quello messo a disposizione da Segretaria 24 SRL per il Servizio di Domiciliazione Posta e/o il Servizio di Domiciliazione Legale – senza comunicarlo a Segretaria 24 SRL entro 14 giorni dalla relativa variazione. La comunicazione di una casella postale o recapiti simili non sarà considerata da Segretaria 24 SRL come una valida comunicazione di una variazione di indirizzo del Committente;
(b) il Committente fornisce a Segretaria 24 SRL all’interno dell’Ordine una partita IVA o un codice fiscale non validi e/o altri elementi idonei ad identificare il Contraente e la sua natura, non rispondenti al vero, e non provvede - entro un termine di 14 giorni dall’inizio del Rapporto Contrattuale - alla rettifica dei predetti elementi risultati invalidi e/o scorretti;
(c) il Committente risulta in ritardo con il pagamento di due fatture relative ai Servizi Ordinati;
(d) il Committente risulta in ritardo con il pagamento dei Servizi Ordinati per un importo superiore al doppio del limite di credito definito all’articolo 4 co. 6 delle Condizioni Telefonia;
(e) il Committente vìola in modo colposo le Condizioni Generali e non elimina le cause che hanno portato alla trasgressione entro un termine adeguato dopo essere stato ammonito da Segretaria 24 SRL dell’avvenuta trasgressione; resta inteso che nel caso di trasgressioni colpose gravi da parte del Committente, Segretaria 24 non è tenuta ad alcuna ammonizione e può immediatamente recedere dal Rapporto Contrattuale per giustificato motivo;
(f) ricorrono indizi rilevanti e chiari che fanno ritenere che la condotta del Committente ovvero le modalità di gestione della società Committente siano contrarie al buon costume o violino disposizioni di legge;
(g) avvio di una procedura concorsuale nei confronti del Committente.

3.4. Il Committente ha il diritto di recedere dal Rapporto Contrattuale - senza preavviso, per giustificato motivo - qualora Segretaria 24 SRL violi colposamente le condizioni contrattuali e non ponga riparo alla detta violazione entro un termine congruo, previa ammonizione da parte del Committente. In caso di rilevanti violazioni, l’ammonizione non si considera necessaria. Il Committente può recedere dal Rapporto Contrattuale, qualora ricorrano i relativi presupposti, secondo le seguenti modalità alternative:

  • mediante comunicazione a mezzo telefono, contattando il Servizio Clienti al numero verde 800 59 63 14, oppure al +39-02 00 68 45 16 dietro previa identificazione tramite password telefonica, in orario d'ufficio dalle ore 9:00 alle ore 19:00,
  • mediante comunicazione a mezzo posta a Segretaria 24 SRL all’indirizzo via Montenapoleone  8, 20121 Milano,
  • mediante comunicazione a mezzo fax al numero 800 59 63 15 o al +39-02 00 68 45 31
  • mediante comunicazione a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica:  servizio@segretaria24.it.

In ogni caso Segretaria 24 SRL fornirà al Committente una conferma di ricezione della comunicazione di recesso che renderà quest’ultimo efficace ad ogni effetto di legge.

3.5. Il recesso da parte di Segretaria 24 SRL sarà espresso in forma scritta. Il recesso si intende efficace ad ogni effetto di legge nel caso in cui la comunicazione di recesso sia stata inviata all’ultimo indirizzo indicato dal Committente, sebbene la notifica o presa in consegna da parte del Committente della stessa non sia materialmente avvenuta.

3.6. Con la cessazione del Rapporto Contrattuale il Committente non ha più alcun diritto all’utilizzo, nell’ambito di transazioni giuridiche e/o commerciali di cui sia parte, dell’Indirizzo Business precedentemente messo a disposizione da Segretaria 24 SRL. In particolare, dopo la fine del Rapporto Contrattuale, il Committente si impegna ad eliminare l’Indirizzo Business da tutti i registri pubblici e da altri elenchi e a fare in modo che non venga più mostrato sulle pagine Web di cui egli è responsabile né sulla propria carta intestata o altri tipi di supporto materiale e immateriale.

3.7. Nel caso in cui il Committente utilizzi l’Indirizzo Business messogli a disposizione anche dopo la fine del Rapporto Contrattuale, contrariamente a quanto stabilito dall’art. 3 co. 6, per tutta la durata dell’utilizzo non conforme verrà fatturato al Committente un importo pari al 70% del corrispettivo stabilito per l’utilizzo legittimo dell’Indirizzo Business nell’ambito del Servizio di Domiciliazione Postale e/o del Servizio di Domiciliazione Legale. Quanto sopra non trova applicazione, se la prosecuzione dell’utilizzo dell’Indirizzo Business sia dovuta esclusivamente all’impossibilità, per il Committente, di interromperne l’utilizzo a tempo debito, sebbene egli abbia con la dovuta diligenza tentato di rispettare i termini contrattuali. La pretesa del Committente di vedere applicata quest’ultima deroga non va intesa, in alcun modo, come autorizzazione da parte di Segretaria 24 SRL a un utilizzo illecito dell’Indirizzo Business. Quanto sopra non pregiudica, peraltro, il diritto di Segretaria 24 SRL a un congruo indennizzo per negligenza nell’uso dell’Indirizzo Business e nell’osservanza dei termini contrattuali e il diritto al risarcimento del danno causato dall’utilizzo illecito dell’Indirizzo Business. 


Art. 4 Cauzione, garanzia

Segretaria 24 SRL ha il diritto di richiedere al Committente una cauzione adeguata per l’utilizzo dei Servizi di Business Center ovvero dei Servizi Ordinati menzionati all’articolo 1 che precede, l’assunzione solidale del debito inerente gli stessi da parte di una persona fisica, e/o la concessione di uno strumento di garanzia equivalente. Su tale cauzione non si applicano interessi. 


Art. 5 Servizio Riunioni e Uffici

5.1. Qualora il Servizio Riunioni e Uffici rientri fra i Servizi Ordinati, Segretaria 24 SRL mette temporaneamente a disposizione del Committente - e precisamente per la durata indicata nell’Ordine e nella Conferma di Ordine - sale riunioni e uffici temporanei presso l’Indirizzo Business. Il costo che il Committente deve sostenere per l’utilizzo di una sala riunioni e di un ufficio temporaneo, così come la dimensione e l’allestimento di questi ultimi, sono determinati dal Tariffario in vigore al momento della prestazione del Servizio. 

5.2. Qualora nel periodo richiesto nell’Ordine per la prestazione del Servizio Riunioni e Uffici non vi fossero sale riunioni o uffici temporanei disponibili presso l’Indirizzo Business, il Committente non avrà diritto alla loro fruizione. Il Committente avrà, tuttavia, diritto a un trattamento preferenziale in date alternative. Qualora Segretaria 24 SRL abbia già confermato una prenotazione di sale riunioni o uffici temporanei al Committente nella Conferma di Ordine, come da indicazioni contenute nell’Ordine del Committente, la stessa si riserva il diritto di mettergli a disposizione - anziché l’ufficio prenotato - un ufficio con la medesima tariffa o una tariffa più alta.

5.3. Il Committente si impegna a lasciare la sala riunione e/o l’ufficio temporanei messi a disposizione in maniera puntuale al termine del periodo di tempo concordato nell’Ordine e nella Conferma di Ordine. Lo sforamento del tempo di utilizzo concordato è consentito solo previo consenso esplicito da parte di Segretaria 24 SRL, e in tal caso dietro pagamento del relativo importo aggiuntivo, come da Tariffario. Anche in caso di superamento del tempo di utilizzo non precedentemente concordato, il Committente è obbligato a versare l’importo aggiuntivo relativamente a questo utilizzo ulteriore secondo quanto stabilito dal Tariffario. Segretaria 24 SRL si riserva il diritto di far valere ogni danno derivante dall’utilizzo da parte del Committente di sale riunioni e/o uffici temporanei.

5.4. Nell’utilizzo delle sale riunioni e/o degli uffici temporanei, il Committente si impegna al rispettare le norme di sicurezza ed antincendio.

5.5 Ciascun locale assegnato al Committente è dotato di serratura e la relativa chiave deve essere ritirata esclusivamente dal Committente, o dai soggetti dallo stesso autorizzati, nel momento dell’ingresso e riconsegnata ad ogni uscita al personale in servizio presso la reception. Tali disposizioni non si applicano nel caso di controllo degli accessi tramite serrature elettroniche i cui orari di apertura sono comunque gestiti da Segretaria 24 SRL. Quest’ultima mantiene in ogni caso la proprietà delle chiavi e ne vieta la cessione e/o duplicazione.

5.6 Al Committente non è consentita l’installazione all’interno del locale ufficio di proprie linee telefoniche o dati, né di telefax, macchine fotocopiatrici, o qualsiasi genere di apparecchiatura fatto salvo il personal computer e la stampante. In ogni caso, la copertura assicurativa per il rischio incendi e danni a terzi (ritenendo incluso nel concetto di terzo anche la stessa Segretaria 24 SRL) derivanti dalle macchine, attrezzature ecc. di qualsiasi genere, di cui il Committente sia proprietario e di cui si avvalga, resta ad integrale carico del Committente stesso con manleva di Segretaria 24 SRL.

5.7 Il Committente si impegna, inoltre, a lasciare spente, nell’orario di chiusura degli uffici, le macchine da ufficio e qualsiasi dispositivo, messogli a disposizione da Segretaria 24 SRL o di sua proprietà. In caso di inottemperanza a quanto sopra, il personale di Segretaria 24 SRL, per motivi di sicurezza, è sin d’ora autorizzato a interrompere la fornitura di energia elettrica agli uffici in uso al Committente, e quest’ultimo non potrà pretendere rimborsi/risarcimenti ad alcun titolo (ivi compreso per eventuali danni subiti per documenti “non salvati”) e resterà comunque responsabile per eventuali danni cagionati a Segretaria 24 SRL e/o a terzi.

5.8 Inoltre, non è consentito al Committente lasciare in custodia presso la reception beni e documenti di rilevante valore, declinando in ogni caso Segretaria 24 SRL qualsiasi responsabilità al riguardo ai sensi del successivo art. 6.3.

5.9 Segretaria 24 SRL, tramite la direzione ed il personale di servizio, si riserva la facoltà di accedere a tutti gli spazi ed uffici per controllare lo stato dei locali ed effettuare riparazioni, pulizie e manutenzione dei locali dati in uso.

5.10 I locali, le suppellettili, gli arredi e gli impianti ricevuti in uso dal Committente sono di esclusiva proprietà di Segretaria 24 SRL e devono essere utilizzati con la massima diligenza tenuto conto dell’uso cui essi sono destinati e non devono essere né asportati, né danneggiati, né modificati.


Art. 6 Responsabilità

6.1. In merito alla responsabilità per danni di Segretaria 24 SRL vale quanto stabilito dall’art. 8 delle Condizioni Telefonia, eccetto le disposizioni specificamente inerenti il Servizio di Telefonia.

6.2. Il Committente risponde, inoltre, nei confronti di Segretaria 24 SRL di tutti i danni causati agli spazi o agli oggetti utilizzati, e si fa garante anche per i danni causati dai propri ospiti e visitatori, partner commerciali, fornitori ecc.

6.3 Il Committente prende atto ed esplicitamente dichiara di conoscere ed accettare che il contratto non include in nessun caso la custodia da parte di Segretaria 24 SRL di beni, apparecchiature, documenti, titoli e valori e quanto altro introdotto o depositato negli uffici e nei locali dal Committente e solleva sin d’ora Segretaria 24 SRL da ogni responsabilità nel caso di effrazioni, furti, scassi, rapine ed incendi, o di danni di qualsiasi altro genere che fortuitamente o per cause di forza maggiore potessero essere arrecati al Committente, ai suoi beni, e alle persone che con lui si trovassero presso la sede di Segretaria 24 SRL, rinunciando espressamente ad avanzare qualsiasi pretesa e/o azione di rivalsa e/o richiesta di risarcimento di danni.

6.4 Il Committente sarà in ogni caso integralmente responsabile di eventuali furti e/o danni a cose e/o persone provocati da lui o dai soggetti utilizzatori del proprio locale ufficio.

Art. 7 Eccezione di inadempimento, distruzione della posta non recapitata

7.1. Nel caso in cui il Committente sia in ritardo con il pagamento degli importi indicati in due fatture (mensili), oppure con il pagamento di un importo pari al doppio del limite di credito di cui all’articolo 4.6. delle Condizioni di Telefonia, Segretaria 24 SRL si riserva il diritto di sospendere l’inoltro della posta al Committente ai sensi e per gli effetti dell’art. 1460 c.c. fino a quando gli importi in sospeso non saranno stati saldati. Questo non pregiudica la possibilità, per il Committente, di ritirare la propria posta direttamente presso l’Indirizzo Business, dietro presentazione di un documento d’identificazione valido del Committente persona fisica ovvero del legale rappresentante della società Committente.

7.2. Qualora la posta ricevuta presso l’Indirizzo Business non possa essere recapitata perché il Committente, per negligente inosservanza dei propri obblighi qui descritti, ed in particolare dell’articolo 2, non ha fornito alcun Indirizzo di Inoltro per l’inoltro della stessa, Segretaria 24 SRL si riserva il diritto di distruggere la posta decorsi tre mesi dalla sua ricezione. Qualora Segretaria 24 SRL disponga di un’altra possibilità di presa di contatto con il Committente (telefono, e-mail), la posta verrà distrutta soltanto dopo averne dato comunicazione al Committente destinatario.  Quanto sopra trova applicazione anche nel caso in cui siano stati soddisfatti i requisiti di cui al paragrafo 7.1, e Segretaria 24 SRL abbia comunicato per tempo al Committente la distruzione della posta e la possibilità di ritirarla personalmente, o di riprendere il servizio di inoltro a seguito del saldo degli importi in sospeso. 

Art. 8 Varie

8.1. Nei casi in cui le presenti Condizioni Generali richiedano per le comunicazioni previste nell’ambito del Rapporto Contrattuale il rispetto della forma scritta, tale requisito si ritiene rispettato anche laddove Segretaria 24 SRL faccia pervenire le proprie comunicazioni al Committente per posta elettronica e il Committente le possa visualizzare nella sezione “posta in arrivo”, accedendo alla sua “area cliente” riservata tramite la sezione “Login” del sito www.segretaria24.it. La comunicazione in questione e la dichiarazione in essa contenuta risulterà valida, ad ogni effetto, decorsa una settimana dalla ricezione sul portale cliente, anche se non è stata visualizzata dallo stesso. Quanto precede trova applicazione per tutte le comunicazioni e dichiarazioni relative al Rapporto Contrattuale, salvo che le Condizioni Generali non prevedano una formalità scritta ulteriore per il caso specifico, come la forma scritta cartacea. 

8.2. Segretaria 24 SRL ha la facoltà di cedere a terzi gli obblighi e i diritti derivanti dal Rapporto Contrattuale, a condizione che la cessione non contrasti con gli interessi del Committente, che i terzi cessionari garantiscano l'erogazione di servizi conformi a quanto stabilito nell’Ordine, nelle Condizioni Generali e nelle Condizioni Telefonia e che non sussista alcun dubbio sulla solvibilità e sulle competenze tecniche di tali terzi. In caso di cessione del Rapporto Contrattuale, il Committente avrà facoltà di recesso immediato. Il diritto di recesso viene meno qualora il Committente non si opponga alla cessione del Rapporto Contrattuale entro un mese dalla ricezione della relativa comunicazione. La comunicazione di Segretaria 24 SRL conterrà espressa menzione del termine di recesso e delle conseguenze del suo mancato rispetto. La cessione non diverrà efficace prima della scadenza del suddetto termine mensile, decorrente dalla ricezione della menzionata comunicazione.

8.3. Qualora alcune disposizioni delle presenti Condizioni Generali dovessero risultare del tutto o parzialmente invalide, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Segreteria 24 SRL ed il Committente si obbligano, in tal caso, a concordare un regolamento adeguato che sostituisca quello invalido, e che, in accordo con le norme di legge, si avvicini il più possibile alla comune volontà degli stessi.

8.4 Per la risoluzione di qualsiasi controversia derivante dalla o relativa alla interpretazione e/o esecuzione delle Condizioni Generali, delle Condizioni di Telefonia e del Rapporto Contrattuale è competente in via esclusiva il foro di Milano, fatta salva la competenza dei fori inderogabili. Diritto sostanziale applicabile alle Condizioni Generali, alle Condizioni di Telefonia e al Rapporto Contrattuale sarà il diritto italiano. 

Art. 9 Programma di Membership e Membership Cards

9.1 Segretaria 24 SRL mette a disposizione dei propri clienti un programma di Membership, che consente al cliente di accedere a servizi agevolati e ottenere sconti sull’affitto degli uffici e delle sale riunioni. I servizi connessi alla Membership verranno erogati secondo le modalità, i termini e le condizioni stabilite dal presente rapporto contrattuale.  Sono disponibili quattro tipi di Membership, che includono i seguenti servizi e agevolazioni economiche: 

•    RED MEMBERSHIP CARD: La “Red Member Card” permette di accedere agli spazi del Business Center Montenapoleone e fornisce uno sconto una tantum del 10% sulla prenotazione di un ufficio o di una sala riunioni.  La Red Membership viene acquistata gratuitamente durante la prima prenotazione. 

•    SILVER MEMBERSHIP CARD: La “Silver Member Card” dà diritto al 25% di sconto su tutte le prenotazioni degli uffici e delle sale riunioni e include i seguenti servizi: 

o    Internet ad alta velocità
o    Acqua minerale inclusa durante meeting

La quota di iscrizione per i Membri Silver è di 20 € al mese per contratti di 12 mesi, e di 30 € al mese per contratti di 6 mesi. La Silver Member Card viene fornita gratuitamente ai clienti dei Servizi di Domiciliazione Postale e Legale e ai clienti del Servizio di Segretariato, esclusivamente per la durata del rapporto contrattuale relativo ai suddetti servizi. Nel caso di disdetta dei servizi sopra menzionati, il Cliente ha la possibilità di continuare ad usufruire della Silver Member Card dietro pagamento delle somme previste, o in alternativa può disdire anche la Silver Card insieme ai servizi sopra menzionati.  

•    GOLD MEMBERSHIP CARD: La “Gold Member Card” dà diritto al 50% di sconto su tutte le prenotazioni degli uffici e delle sale riunioni e include:

o    Internet ad alta velocità
o    Acqua minerale durante meeting
o    Uso del proiettore durante meeting 
o    Key-card personale per accedere agli uffici
o    Servizio di upgrade per sale riunioni (accesso a una sala meeting più grande senza incremento di prezzo, in base alla disponibilità). 

La quota di iscrizione per i Membri Gold è di 50 € al mese per contratti di 12 mesi e di 60 € al mese per contratti di 6 mesi. 

•    PLATINUM MEMBERSHIP CARD: La “Platinum Member Card” dà diritto al 50% di sconto su tutte le prenotazioni degli uffici e delle sale riunioni e include: 

o    Internet ad alta velocità
o    Acqua minerale durante meeting
o    Uso del proiettore durante meeting 
o    Key-card personale per accedere agli uffici
o    Servizio di upgrade per sale riunioni (accesso a una sala meeting più grande senza incremento di prezzo, in base alla disponibilità). 
o    Servizi di segreteria e reception
o    Priorità sulle prenotazioni 
o    Prenotazione di taxi e ristorante
o    Servizio durante Catering 

La quota di iscrizione per i Membri Platinum è di 80 € al mese per contratti di 12 mesi e di 90 € al mese per contratti di 6 mesi. 

9.2 Le Membership hanno una durata contrattuale di 6 o 12 mesi, in base a quanto stabilito dal Cliente. Il termine per il recesso è di un mese a partire dalla fine del periodo di riferimento per la fatturazione. Allo scadere del termine, il contratto si rinnova automaticamente per uguale periodo e alle stesse condizioni. Il Cliente può comunicare la disdetta in base alle modalità stabilite dall’Art. 3 (Decorrenza, recesso e cessazione del Rapporto Contrattuale ed obblighi inerenti) delle presenti Condizioni di contratto. 

9.3 L’addebito delle somme dovute avviene su base mensile secondo le modalità di pagamento concordate con il Cliente e riportate nella Richiesta d’Ordine. 

9.4 In caso di disdetta il Cliente deve restituire la Member Card entro e non oltre 7 giorni dalla fine del rapporto contrattuale a mezzo posta all’indirizzo della società Segretaria 24 SRL, o recandosi di persona presso la sede del Business Center. 

9.5 Le Member Card sono personali e non cedibili. Il Cliente è l’unico legittimo utilizzatore della Member Card per la durata del rapporto contrattuale, e si impegna a non cederla a terzi, né a contraffarla o a duplicarla. 

9.6 In caso di furto o smarrimento della Member Card il Titolare è tenuto a darne immediata comunicazione a Segretaria 24 SRL, che provvederà al blocco della carta smarrita e fornirà al Cliente una Member Card sostitutiva.  

Per tutto quanto non espressamente disciplinato nelle presenti Condizioni Generali, si fa rinvio alle disposizioni del codice civile in materia di appalti.




Inviaci il tuo feedback! La tua opinione è importante.

Invia!

So funktioniert der kostenfreie Livetest:

  1. Ihre Livetest-Nummer anrufen, unsere freundlichen Sekretärinnen melden sich in Ihrem Firmennamen
  2. Geben Sie sich als ein Kunde oder Interessent aus
  3. Wir schicken Ihnen eine Anrufnotiz per E-Mail oder SMS

Segretaria virtuale gratis
per 1 h

Chiamata di prova
Consulenza gratuita Segretaria24.it

Haben Sie Fragen?

800 97 52 70